venerdì 5 febbraio 2010

Perle sconosciute : Coward-Vic Chesnutt(2009)


Coward di Vic Chesnutt è secondo me il miglior pezzo di At the cut,splendido album del 2009 di questo straordinario e sottovalutato artista americano dalla vita difficile e sfortunata.Vita a cui Vic ha messo fine proprio il giorno di Natale dell'anno appena trascorso.Coward non è un pezzo facile,come tutti quelli di Vic;è un brano che parte quasi sussurrato,col solo accompagnamento di una scarna chitarra,per poi crescere in una cavalcata rock d'altri tempi.At the cut è uno dei più bei dischi del 2009,e,purtroppo,anche il testamento artistico di Vic Chesnutt.

1 commento:

  1. NOn conoscevo questo artista, non mi dispiace ,è di una drammaticità quasi tangibile e molto coinvolgente.

    RispondiElimina