mercoledì 4 novembre 2009

Perle sconosciute : Sulla collina puoi seppellire ciò che non ami più-Creme(2007)

Creme è il nome del progetto musicale di Maurizio Vierucci,cantante e polistrumentista brindisino.Sulla collina puoi seppellire ciò che non ami più è il titolo sia dell'album uscito nel 2007 , che del brano che apre il disco.Nonostante buone recensioni e critiche lusinghiere , l'album è passato quasi sotto silenzio nell'assonnato mercato discografico di casa nostra;tutto ciò ovviamente in barba alla qualità del prodotto,che è ottima considerando che si tratta di un opera prima,e che viene garantita anche dalla presenza della brava Cristina Donà,che appare sia ai cori ed alla produzione del brano proposto,sia in un cameo nel video di Famoso.Sulla collina...è sicuramente il pezzo forte dell'album,dal testo suggestivo e dall'andatura quasi western,ma tutto l'album è a buon livello,con suoni spiccatamente anglosassoni che rimandano al rock degli anni '60 e '70.Creme è evidentemente cresciuto a pane e rock di quello buono,Stones,Young e Led Zeppelin,per intenderci e si sente.Sono o non sono un ribelle rimanda a Dylan,mentre la ritmica di Tu che parli sempre,tu che non ascolti mai ricorderebbe quasi gli Zeppelin,se fosse un po' più ruvido a livello di arrangiamenti.Ci sono molti modi per essere felici e La mezza verità rimandano in modo esplicito a Neil Young,mentre la conclusiva Dimmi mamma quando torni sembra un pezzo di Ivan Graziani.Un album assolutamente da riscoprire,tanto più in un panorama pop rock italiano che propone sempre meno,sempre che riusciate a procurarvelo.

Nessun commento:

Posta un commento