venerdì 29 gennaio 2010

So Long , Catcher in the rye


J.D.Salinger se n'è andato,senza clamori e nemmeno prematuramente,visto che aveva 91 anni.Da anni aveva deciso di sottrarsi agli occhi curiosi del mondo,a lungo mi sono chiesto se pubblicare queste due righe di saluto...probabilmente lui non avrebbe gradito.Ma,al diavolo,Il Giovane Holden è il mio romanzo preferito,quindi addio Jerome...e se scopri dove vanno le anatre quando i laghetti si ghiacciano,beh...faccelo sapere!

Morire in questa vita non è nuovo,
ma più nuovo non è nemmeno il vivere.
(S.Esenin)

1 commento:

  1. Batti il cinque!:) E' anche il mio romanzo preferito. Rarefatte atmosfere, di insostenibile leggerezza.

    RispondiElimina