giovedì 28 gennaio 2010

Altre forme di blues : Scumbag Blues-Them Crooked Vultures(2009)


Ha ancora senso un super gruppo nel 2009?Con questa domanda si apriva la recensione dell'album dei Them Crooked Vultures letta qualche tempo fa su una rivista musicale.Secondo me,se i musicisti coinvolti sono di tale calibro,la risposta,ovviamente,è sì!Già,perchè parliamo nientemeno che di Dave Grohl,batterista dal tocco magico,non tanto come musicista ma perchè qualsiasi cosa tocchi diventa oro,dai Nirvana ai,tutto sommato mediocri,Foo Fighters,di Josh Homme,leader indiscusso dei Queen of the stone age e chitarrista dallo stile particolare e di Sua Maestà John Paul Jones,mitico bassista e multistrumentista dei Led Zeppelin,nonchè arrangiatore insuperabile.A conti fatti l'album è di buona fattura,a tratti granitico,con qualche passaggio a vuoto e con momenti memorabili,specie quando i nostri si misurano su terreni classici e ben conosciuti.Come accade in questo robusto rock-blues superclassico,in puro stile Cream,omaggiati soprattutto nel falsetto di Homme(che sembra clonare Strange Brew).

Nessun commento:

Posta un commento