domenica 10 gennaio 2010

Perle sconosciute : Dead man on a canoe-Samuel Katarro(2008)


Samuel Katarro è il curioso pseudonimo scelto dal toscano Alberto Mariotti per il suo primo album , Beach Party , uscito nel 2008.Il lavoro,che ha ricevuto critiche lusinghiere ma scarso riscontro commerciale,prende le mosse dalla solida tecnica chitarristica folk blues di Samuel e si espande poi in varie direzioni,dalla psichedelia stile Tim Buckley,il cui stile vocale viene più volte evocato dal nostro,molto bravo nel modulare la voce,a volte con buon successo,ai trip lisergici stile Flaming Lips , per tornare di volta in volta ad atmosfere country e al blues sbilenco di Captain Beefheart.Certo, il tutto è ancora da rodare e registrare a dovere,ma come album d'esordio,è decisamente promettente.

Nessun commento:

Posta un commento