martedì 12 gennaio 2010

Nazim Hikmet : Le Piogge


Al sole brillano
coi loro lustrini
coi fili d'argento,
le piogge son biondi capelli
di sposa fanciulla.
La tranquillità delle tegole molli
mi penetra a poco a poco.

5 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Grande uomo, e grande poeta!
    A me personalmente piace da morire "Ti ho sognata". Notte Andrea :)

    RispondiElimina
  3. Bellissima foto e la poesia.. sottilmente sensuale..

    buona giornata, ciao :)

    RispondiElimina
  4. La poesia è degna della foto e viceversa...Credo te la chiederò in prestito un giorno.

    RispondiElimina
  5. @ Nicole : Prendila pure liberamente,così come ho fatto io da chissà dove...
    @ Alessandra : Hai proprio colto l'atmosfera dei versi...ciao:)
    @ Ilaria : Mi fa piacere conoscere meglio i tuoi gusti,anche se più li conosco e più coincidono coi miei.Lungi da me sottolineare questo aspetto,ma "Ti ho sognata" mi piaceva talmente che l'avevo già "postata" qualche mese fa!Ciao Ilaria ;)

    RispondiElimina