venerdì 12 marzo 2010

Perle sconosciute : Le lacrime di Nemo-Francesco De Gregori(2005)


Posto quasi in chiusura dell'album Pezzi,Le lacrime di Nemo è un brano dai contorni delicati e folk,una delle poche oasi all'interno del disco più rock e tirato di De Gregori,disco a mio giudizio tra i migliori italiani degli ultimi anni.L'arrangiamento è perfettamente calibrato,con tanto di mandolino che fa capolino a tratti,mentre il testo è il vero punto di forza;come nello stile del De Gregori più ispirato,le parole danno un ritmo quasi cinematografico,presentando immagini a volte criptiche,ma sempre di grande impatto e dalla forte valenza poetica.Una vera e propria gemma del repertorio del Principe,all'altezza dei suoi pezzi più celebrati.

2 commenti:

  1. Stupenda! come l'immagine di Prat con il suo Corto Maltese.
    Hai proprio ragione...C'é poesia in questa canzone.
    by
    Lilly

    RispondiElimina
  2. Hai colto nel segno,Corto Maltese è uno dei miei personaggi preferiti,l'anti-eroe per antonomasia.

    RispondiElimina