venerdì 12 marzo 2010

Avvistamenti : Erland & The Carnival


Vi garantisco che è stato veramente difficile scegliere solo un paio di brani per presentarvi questa vera e propria delizia sonora.Si tratta del disco di debutto della band inglese Erland & The Carnival,progetto che mescola con grande sapienza quel folk rock che tanto sta tornando in auge,con suggestioni psichedeliche,il tutto in una perfetta confezione pop dove stona solamente qualche velleità elettronica di tanto in tanto.Erland sarebbe Erland Cooper,chitarrista e cantante folk,studioso di Bert Jansch e della scena folk anni '60,coadiuvato da Simon Tong,multistrumentista già membro di band come Verve,Blur,Gorillaz e The Good,The Bad & The Queen.I pezzi che ho alfine scelto per voi sono My name is Carnival,cover del misconosciuto Jackson C. Frank,cantautore cult degli anni '60,in una versione psichedelica molto distante come arrangiamento dall'originale(totalmente acustica),e il cui inizio clona la celebre White Room dei Cream,e Trouble In Mind,vero e proprio gioiello pop che ogni band sogna di scrivere e che passerebbe in radio a loop,se avessimo radio degne di questo nome.Non fatevi sfuggire questo disco!

Nessun commento:

Posta un commento