lunedì 1 marzo 2010

Altre forme di blues : Willie the pimp-Frank Zappa(1969)


Frank Zappa ha attraversato trent'anni di musica rock sfuggendo a qualsiasi etichetta,incrociando di volta in volta psichedelia,prog,avanguardia,musica classica e cabaret.Spesso il lato grottesco e ironico di gran parte delle sue composizioni hanno rischiato di mettere in ombra la sua strepitosa bravura come chitarrista,della quale ci restano prove come qusta Willie the pimp,pezzo bluesy dove la chitarra di Zappa si esprime al meglio,con una lunghissima e fluida improvvisazione.La voce che ringhia le poche strofe è quella inconfondibile di Captain Beefheart,lo strepitoso violino del mitico Don "Sugar Cane" Harris.

1 commento:

  1. Quest'uomo è immenso, ho serie difficoltà a capirlo, delle cose davvero non mi piacciono, ma altre mi danno dipendenza!

    RispondiElimina