giovedì 22 aprile 2010

I migliori chitarristi sconosciuti(5) : Clarence "Gatemouth" Brown


Attingiamo ancora dalla sterminata miniera di chitarristi del blues nero.Clarence "Gatemouth" Brown è un personaggio particolare anche nell'ambiente del blues del Texas e della Louisiana,che già di per sè non brilla per sobrietà;nato nel 1924,arriva a registrare il suo primo vero album alla soglia dei 50 anni,nonostante avesse esordito già alla fine degli anni '40(secondo la leggenda , impadronendosi della chitarra di T-bone Walker in una pausa del suo show).Multistrumentista nel vero senso della parola,suona infatti oltre alle chitarre il violino,di cui è un vero virtuoso,l'armonica , la viola,le tastiere,la batteria,il mandolino e il banjo,oltre ad essere un robusto vocalist;Clarence è padrone di uno stile unico,avulso dalla tipica cupezza del blues,ricco di contaminazioni di frontiera tra jazz,swing,country e cajun.Ammiratissimo dai colleghi rocker più blasonati(famosi alcuni suoi live con i Canned Heat dei tempi d'oro),il suo stile freak ha influenzato grandi chitarristi,da Jeff Beck a Frank Zappa e,soprattutto,Stevie Ray Vaughan.E' scomparso nel 2005,poco dopo che l'uragano Katrina aveva spazzato la sua casa in Louisiana.Lo ricordiamo con due suoi classici live,perfetti esempi del suo blues allegro e ricco di swing,Okie dokie stomp e Dollar got the blues.

1 commento:

  1. Sono in paradiso ..whowww.. blues che rapisce e coinvolge !
    Qui trovo sempre musica finest quality !

    Buona serata, ciao Andrea! :)

    RispondiElimina