mercoledì 2 dicembre 2009

Perle sconosciute : Mind's Eye-Wolfmother(2005)


Recentemente è uscito il tribolato secondo album dei Wolfmother.band australiana artefice di un robusto connubio tra hard rock anni '70 e un tocco di psichedelia.Ad un primo ascolto mi sembra inferiore al loro primo lavoro,risalente al 2005,magari presto ne parlerò più diffusamente. Intanto vi propongo quello che è a tutt'oggi il loro pezzo che preferisco,Mind's eye.Si tratta di un brano dove per una volta i Wolfmother non pestano solo sull'accelleratore ma lavorano di fino,con un arrangiamento ai limiti del progressive,con una bella parte di organo Hammond e la caratteristica voce di Andrew Stockdale.

Nessun commento:

Posta un commento