lunedì 21 dicembre 2009

Perle sconosciute : Fool that i am-Kula Shaker(2007)


I Kula Shaker,di cui vi consiglio ampiamente tutti e tre gli album incisi,sono un gruppo inglese di psichedelia venata di pop e con forti influenze indiane.Per tutta la carriera hanno avuto un successo altalenante,condizionato pesantemente dal folle andamento del mercato discografico. Se è vero,infatti,che il successo fulminante dell'album d'esordio,K,del 1996,rimane inspiegabile per un gruppo alla fin fine di nicchia,altrettanto inspiegato resta il flop del successivo,altrettanto valido,Peasants,pigs and astronauts del 1998.Dopo una separazione durata nove anni,l'album del 2007 Strangefolk ce li ha riconsegnati come un gruppo maturato e libero da condizionamenti di mercato,e che ha smussato gli angoli derivati da eccessi indiani e tentazioni hard rock.Fool that i am è una delicata ballata psichedelica dal bel testo e impreziosita dagli intarsi di organo Hammond che,nel ritornello,omaggiano apertamente i Doors.

2 commenti:

  1. Oh questi mi piacciono, si si...amore a primo ascolto...e anche al secondo!

    RispondiElimina
  2. Sono contento che ti piacciano...sono sempre stati tra i miei gruppi preferiti,peccato che non li conosca quasi nessuno,qui da noi!

    RispondiElimina