domenica 18 ottobre 2009

Perle sconosciute:People Used To Dream-A Girl Called Eddy(2004)

Se il mercato discografico di oggi non agisse in base agli insensati capricci di un pubblico eternamente adolescente,le classifiche Pop sarebbero popolate anche da dischi come questo,e non solamente dagli strepiti di ragazze bellocce e volgarotte(cito a caso Beyoncè,Shakira,Cristina Aguilera,ma ce ne sarebbero,ahimè,altre centinaia).A girl called Eddy è un disco semi sconosciuto del 2004 che vede Erin Moran(omonima dell'attrice di Happy Days) alla voce e la produzione del grande Richard Hawley,che si cimenta anche alla chitarra.Si tratta di un disco di Pop nella sua accèzione più nobile,Erin non ha bisogno di urlare per arrivare al cuore e al cervello di chi ascolta, e gli arrangiamenti sono sempre misurati e ben calibrati.Ho scelto People used to dream,ma tutta la manciata di pezzi che compone l'album merita attenzione.

Nessun commento:

Posta un commento