sabato 19 giugno 2010

Avvistamenti : Into the fold-Eagleowl

<a href="http://eagleowl.bandcamp.com/track/into-the-fold">Into the Fold by eagleowl</a>
Loro si autodefiniscono anti-drum-core,ma al di là delle etichette questa band scozzese di folk allo stesso tempo tradizionale quanto privo di riferimenti troppo evidenti,è una delle cose migliori che mi sia capitata di ascoltare nel 2010.Escono in questi giorni con l'EP Into the fold,da cui vi propongo la traccia omonima e la favolosa No conjunction;due pezzi dove arpeggi di chitarra elettrica e violini la fanno da padrona.Ottime anche le uscite precedenti,il singolo Sleep the winter e l'altro EP For the thoughts you never had,da cui è tratto il bel pezzo omonimo.Tutti i lavori sono ascoltabili per intero su Bandcamp .
<a href="http://eagleowl.bandcamp.com/track/no-conjunction">No Conjunction by eagleowl</a>
<a href="http://eagleowl.bandcamp.com/track/for-the-thoughts-you-never-had">For the Thoughts You Never Had by eagleowl</a>

1 commento:

  1. io questa musica la definisco post-rock o slow-core ed è già tanto ricordarlo! tra i cd dello stesso genere ho The antlers, i Codeine, gli Sparklehorse, eccetera. Questo brano è stupendo! mi piacerebbe usarlo come sottofondo a un mio prox post! quei due pali che non si toccano… :))) buon fine settimana!

    p.s. bella la foto delle nuvole nel cielo azzurro! :)

    RispondiElimina